top of page
Schermata 2021-11-11 alle 14.16_edited.png

Vuoi scrivere anche tu per GirolamoE News? Invia i tuoi articoli a redazionegirolamoenews@gmail.com

FESTA DI CARNEVALE

Updated: Mar 11, 2023


Domenica 19 febbraio abbiamo festeggiato il carnevale con una festa in costume e sfilata finale.

Ogni classe di catechismo doveva scegliere fra le favole proposte la propria.

- I gruppi dovevano costruire le proprie maschere con materiale da riciclare (buste di plastica, carta giornale, carta e cartoni di vario genere ecc.).

- All’attività hanno partecipato anche alcuni genitori che hanno confezionato insieme ai catechisti le maschere per ogni bambino.


Purtroppo l’adesione alla festa è stata molto esigua: 7 bambini (del gruppo di Amelia) di Ponte Linari, e 8 di S. Girolamo E. (5 ragazzi del gruppo Perle di Dio, 1 ragazza del 3 anno cresima e 2 ragazzi del catechismo familiare).

Il gruppo di Ponte Linari ha scelto la favola di “Pinocchio” mentre il gruppo di S. Girolamo “Alice nel Paese delle meraviglie”.

- Il gruppo di S. Girolamo alle ore 12.30 si è riunito in una sala per pranzare tutti insieme e poi confezionare le maschere.

Noi ragazzi abbiamo riunito i tavoli formando una grande “tavolata” colorata.

I tre genitori presenti e la catechista Anna hanno tagliato e spartito pollo, pizza, torta rustica, patatine e dolcetti.

Che allegria stare insieme e quante risate ci siamo fatti!!


Subito dopo mangiato abbiamo iniziato a confezionare le maschere aiutati anche dai catechisti Emiliano e Pamela che si sono resi disponibili.

Tutti insieme siamo riusciti a fare le maschere di Alice, il re, la duchessa, PincoPanco e PancoPinco, il bruco ed il gatto, l’orologiaio.



Alle ore 15.00 siamo scesi in cripta dove già ci attendevano, con Amelia la loro catechista, i bambini e i genitori di Ponte Linari per la sfilata e la festa.









Che belli eravamo tutti mascherati!! Noi di San Girolamo eravamo un po' “delicati” perché le nostre maschere erano di plastica e cartoncino e non sempre riuscivamo a muoverci agilmente.

Appena è arrivato Padre Cleto noi tutti ci siamo messi in circolo e la giuria formata dal P. Cleto ed i genitori hanno votato la favola meglio rappresentata. C’è stato un ex aequo:

- “Pinocchio” per la ricercatezza dei costumi ed il trucco dei bambini.

- “Alice nel paese delle meraviglie” per l’originalità delle maschere e dei materiali adoperati.

Dopo la premiazione ci siamo divertiti con due giochi proposti da Emiliano: la gimkana del bicchiere e palloncino e il gioco della sedia.













E per finire bevande, dolci e frappe a volontà!!!

È stata proprio una bella festa!! Ci siamo divertiti da morire, perciò alla Prossima!!!




Comentários


Titolo 2

bottom of page