top of page
Schermata 2021-11-11 alle 14.16_edited.png

Vuoi scrivere anche tu per GirolamoE News? Invia i tuoi articoli a redazionegirolamoenews@gmail.com

"A CARNEVALE OGNI RICETTA VALE!"...





LE STELLE FILANTI DOLCI DI CARNEVALE


INGREDIENTI

  • 200 g di farina 00

  • 40 g di zucchero

  • 20 g di burro

  • 1 uovo

  • La scorza di 1 limone grattugiata

  • 2 cucchiai di limoncello

  • 1 cucchiaino di essenza di vaniglia

  • Olio di semi q.b.

  • Zucchero a velo q.b.

  • Coloranti alimentari q.b.


PROCEDIMENTO (circa 50 minuti)

Per realizzare le stelle filanti dolci iniziamo prendendo una ciotola, quindi versiamo al suo interno la farina a fontana, poi l’uovo al centro con il burro, lo zucchero, la vaniglia, il limoncello e la scorza di limone grattugiata.

Lavoriamo per bene con le mani fino ad ottenere un impasto omogeneo, poi copriamo con la pellicola e lasciamo riposare a temperatura ambiente per 30 minuti. Trascorso il tempo indicato riprendiamo l’impasto e dividiamolo in 4 parti uguali, quindi aggiungiamo un colorante alimentare diverso per ogni pezzo e lavoriamoli (separatamente) fino ad ottenere un colore uniforme.

Ora stendiamo ogni panetto con la macchina per la pasta, fino ad ottenere uno spessore di 2 mm. Tagliamo poi le sfoglie in striscioline larghe circa 1 cm, imburriamo dei tubolari per cannoli e avvolgiamo le striscioline sui tubolari.

Prendiamo quindi una pentola dai bordi alti, versiamoci abbondante olio di semi, e facciamo scaldare. Quando l’olio avrà raggiunto una temperatura di 160°, tuffiamo le nostre stelle nella pentola poche alla volta, e lasciamo friggere per qualche minuto.

Dopodiché, quando risulteranno dorate, scoliamole su carta assorbente e con l’aiuto di una pinza (per non bruciarsi) estraiamo delicatamente il tubolare. Lasciamo raffreddare, quindi spolverizziamo con zucchero a velo e portiamo in tavola!





CORIANDOLI DA MANGIARE

INGREDIENTI

  • 250 gr Farina 00

  • 40 gr Zucchero

  • 20 gr Burro a temperatura ambiente

  • 1 uovo intero

  • 1uovo tuorlo

  • 15 ml latte intero

  • q.b anice per dolci e vanillina

  • 1 limone solo la scora

  • q.b. sale fino

  • q.b. coloranti alimentari

  • q.b Olio di semi di arachide

PROCEDIMENTO (circa 35 minuti) Per l'impasto di base, versare la farina in una ciotola, fare un buco nel centro e aggiungere lo zucchero, la scorza grattugiata del limone, la vanillina e il sale, poi unire anche il burro. In un’altra ciotola, rompere le uova per poi unirle agli altri ingredienti e infine aggiungere l’Anice per dolci e il latte. Impastare fino ad ottenere un composto liscio e compatto da coprire con della pellicola.

Lasciare riposare per almeno 30 minuti poi dopo averlo suddiviso in parti uguali, aggiungere al centro di ogni pezzetto di pasta, una punta di colorante alimentare. Per questa fase meglio usare dei guanti in lattice usa e getta da cambiare per ciascun colore. Una volta amalgamato il colore, passare l’impasto nella macchinetta per la pasta, che oltre ad appiattirlo, renderà il colore perfettamente omogeneo. Una volta raggiunto lo spessore di 1 mm, utilizzate un piccolo coppapasta rotondo (diametro 3 cm) per realizzare i vostri coriandoli. Riscaldare l’olio, a una temperatura che dovrà oscillare tra i 170° e 180°, e fate passare i coriandoli nell’olio aiutandovi con una schiumarola. Basta poco per cuocerli. Una volta cotti, scolarli e asciugarli con carta da cucina.


コメント


Titolo 2

bottom of page